Gli infestanti

Deblatizzazione

Le Blatte :
Eseguiamo un'attento monitoraggio per valutare la tipologia e l'entità dell'infestazione utilizzando trappole a cattura posizionate nei punti critici. Una volta accertata la presenza dell'infestante procediamo ad irrorazione dell'ambiente interno con azione abbattente / residuale e applicazione di micro gocce tossiche in punti strategici che porterà all'abbattimento a cascata della colonia infestante

I roditori :
Eseguiamo un'attento monitoraggio e dopo aver valutato l'ambiente, l'entità e la tipologia dell'infestante stabiliamo la strategia da seguire. Normalmente posizioniamo un'esca alimentare in contenitori di sicurezza che vengono fissati a muro e sono inaccessibili all'uomo e agli altri animali.
Nel caso di ambienti alimentari posizioniamo dispositivi di cattura che non utilizzano sostanze tossiche e sono efficaci anche in presenza di forte infestazioni provocando l'immediata immobilizzazione della preda.
Quando l'infestazione proviene dall'esterno creiamo una cintura protettiva con prodotti specifici che impedisce ai ratti la penetrazione nell'ambiente
Nella lotta al topo e al ratto è fondamentale una costante azione preventiva che produce i migliori risultati solo se supportata da un bagaglio di conoscenze professionali

Le zanzare :
Esistono due tipologie di lotta contro questo insetto fastidioso e, nell'ultimo periodo, anche veicolo di malattie : larvicida e adulticida. La lotta larvicida punta all'eliminazione delle larve di zanzare con prodotti a base biologica o chimica. La lotta adulticida prevede la nebulizzazione di prodotti abbattenti e residuali che eliminano le zanzare adulte proprio nel loro habitat naturale. Dopo aver effettuato un monitoraggio per verificare l'entità dell'infestazione e la tipologia dell'insetto si decide quale strategia attuare. Per avere risultati soddisfacenti consigliamo di attuare una politica di prevenzione che comprenda entrambi le tipologie di lotta con una cadenza di 20 giorni per evitare il riformarsi di focolai e mantenere ad un livello accettabile la presenza dell'insetto. (zanzaratigreonline.it)

Vespe e calabroni :
Effettuiamo un sopralluogo per verificare se effettivamente si tratta di vespe e calabroni. La fase di preventivazione è molto importante. In Igienik la sicurezza dei propri clienti e dei propri operatori tecnici è al primo posto. Viene valutato l'ambiente, l'altezza, il posizionamento e la misura del nido . Procediamo poi alla formulazione del preventivo e, nel caso di accettazione, allo svolgimento del lavoro. L'area viene evacuata e il nido raccolto e smaltito dal nostro operatore. I prodotti utilizzati sono ad azione abbattente e residuale. Igienik non interviene mai contro i nidi di api, protette peraltro anche dalla Normativa vigente.

Piccioni :
L'unica strategia applicabile è quella di dissuadere i volatili con sistemi specifici. E' molto importante la fase di sopralluogo per riuscire ad effettuare un preventivo corretto.


Pulci e zecche :
Nel caso di infestazioni esterne da Pulci e zecche interveniamo con l'irrorazione di un prodotto specifico. Spesso , però, un solo intervento non basta e, per correttezza, Igienik lo segnala nella fase di preventivazione. Se in interno saturiamo l'ambiente con prodotti fumiganti o con un apposito macchinario e un prodotto con effetto abbattente.

Cimici del materasso :
Presente soprattutto in ambienti interni ed in prevalenza nelle camere da letto ( in alberghi, case di riposo, abitazioni ) diventa molto importante la fase di irrorazione del prodotto che deve essere molto profonda e precisa. Questo insetto, infatti, è in grado di simulare una morte apparente per molto tempo per poi “rinascere” una volta che l'ambiente ritorna ad essere a lui adatto.

Cimici dell'olmo :
La Cimice dell'olmo ( arocatus melanocephaulus )è una piccola “cimice” nera e rossa che sta comparendo nelle nostre case. Nel periodo estivo molte case sono invase dagli adulti di questo piccolo insetto. Innegabile però il discusto provocato da questo insetto volante ( lo si ritrova anche all'interno degli arredi compreso armadi, mobili della cucina e letti ) e capace di emettere un'odore sgradevole quando viene molestato. Igienik, in questo caso interviene irrorando le pareti esterne insistendo maggiormente sugli infissi ( zona di penetrazione dell'insetto ). Nel caso di infestazioni interne procediamo con prodotti fumiganti.


Formiche :
La prima operazione, fondamentale per l'immediata riuscita dell'operazione, è l'individuazione del nido. Nel caso questo non fosse possibile utilizziamo prodotti che colpiscono i singoli individui della colonia, che non morendo subito, fanno da veicolo trasportando la sostanza nel nido. Fino a quando non viene colpita la regina la colonia mantiene la propria attività

Mosche :
Tutti noi abbiamo a che fare questo insetto. La mosca domestica ( mus domesticus ) frequenta tutti gli ambienti dove c'è l'uomo o ci sono animali. Le strategie per colpire questo fastidioso insetto sono diverse. Si parte dall'irrorazione delle pareti esterne ( nel caso di case, alberghi, uffici ) con costante irrorazione delle aree esterne con prodotto abbattente e residuale, al posizionamento su appositi pannelli ( normalmente nelle stalle ) di un prodotto contenente un forte attrattivo per la cattura degli individui adulti al trattamento con prodotti larvicidi delle zone dove normalmente vengono depositate le uova. In ambienti con forti infestazioni consigliamo un lavoro di costante prevenzione con interventi che partono dal mese di marzo e finiscono nel mese di ottobre / novembre con intervalli di 20 giorni tra un'intervento ed un'altro

IGIENÌK s.r.l. Sede Operativavia Carobe, 17 - Gianico (BS) - Tel. 0364.536712 - Fax 0364. 531177